Latest Posts

Categories

Tags

Young Pizza: dal Sannio a Milano

Gennaio 16, 2019 noramor 2 min read 2 Comments

Young Pizza: dal Sannio a Milano

Gennaio 16, 2019 foodnora 2 min read 2 Comments

Young Pizza, la storica catena originaria del Sannio, dopo più di 25 anni di successi, sbarca a Milano. Il nuovo locale si trova in via Lazzaro Papi 20,  vicino a piazza Lodi, e noi siamo andati a provarlo per voi.

Young Pizza non è la solita pizzeria al taglio. È moderna, tecnologica e innovativa, in una parola: giovane.
Essendo un locale pensato principalmente per il take away, ci sono pochi posti a sedere, ma grazie all’ambiente semplice e di classe ci si sente subito a proprio agio. Il marmo e il parquet del pavimento incorniciano i banconi delle pizze, mentre la grande scritta al neon “Forever young” illumina la sala.
Sulla parete, Alexa (il dispositivo di Amazon) riproduce una playlist che riprende la filosofia del locale: “Young, Wild, and Pizza”.
Proprio con Alexa, a breve, si potrà parlare per chiedere consigli sulle pizze e persino per ordinare. Comodo, pratico e divertente!

Venendo al menù, invece, ci ha stupito l’attenzione posta agli impasti. Molto interessanti le proposte al kamut o ai multicereali e farine integrali.
La vera novità, pero, è la pizza “fit”. Si tratta di una pizza, che viene cambiata ogni mese, studiata in collaborazione con i Personal Trainer (e in particolare il personal trainer Maurizio Biondo). L’obiettivo è chiaro: rivolgersi a un pubblico attento alla componente salutista, ma che non vuole rinunciare al gusto. Un esempio? L’offerta di questo mese, che abbiamo assaggiato, ha un impasto low carb di farina di kamut 150gr, 50gr di bresaola, 20 gr parmigiano reggiano, 10gr di rucola e 5gr di olio evo.

Ovviamente abbiamo continuato la nostra degustazione. La seconda scelta è stato un impasto ai multicereali con mozzarella di bufala, pomodorini e rucola. Molto buona, ma decisamente la nostra preferita è stata la pizza Young. Questa pizza ha una farcitura molto particolare, ma che superato un primo momento di scetticismo ci ha saputi conquistare: mais, maionese gourmet e prosciutto cotto. Si tratta del cavallo di battaglia del locale. Infatti è stata creata da Raffaele, proprietario del primo locale a Benevento, in occasione della Festa della Donna: da qui il mais che ricorda il giallo della mimosa.

Presto saranno disponibili alcuni shake da abbinare alle pizze fit o più golose. Noi abbiamo accompagnato la nostra cena con un calice di un ottimo Falanghina. Il vino bianco del Sannio, in memoria delle origini di Young Pizza, si abbinava splendidamente alle pizze scelte.

Anche il conto finale ci ha lasciati piacevolmente stupiti.
Il prezzo di ogni trancio varia da 3€ per i tranci classici a 4,50€ per quelli più conditi.
Young Pizza è stata una piacevole sorpresa. E grazie alle loro pizze così particolari si può provare davvero di tutto. Il limite è la fantasia!

Questo slideshow richiede JavaScript.

foodnora

All posts

2 Comments

  • Dionisio Gennaio 17, 2019 at 9:47 pm

    un “Dio vi benedica” di cuore! giovani, seri e appassionati imprenditori. Vi auguro il meglio! certo del vostro successo! Bravi !

    • noramor Gennaio 18, 2019 at 11:59 am

      Sono d’accordo con te!

    Leave a Reply

    Follow

    Articoli recenti

    Archivi

    Categorie

    ×